Patto territoriale Zona Ovest Torino

Il Comune di San Gillio appartiene a Regione Piemonte

Accesso ai servizi

Patto territoriale Zona Ovest Torino

Il Patto Territoriale è l'accordo tra i soggetti (enti locali e rappresentanti delle parti sociali ed economiche), per la promozione di uno sviluppo locale integrato in cui sono rappresentate tutte le parti sociali.
L'accordo attua un programma di interventi che nasce da idee progettuali che vengono "dal basso".
Il Patto Territoriale è la sede in cui avviene la discussione e la concertazione per mettere in atto azioni comuni.

Zona Ovest di Torino S.r.l è la società a capitale interamente pubblico costituita nel giugno del 2001 dai Comuni di Alpignano, Buttigliera Alta, Collegno, Druento, Grugliasco, Pianezza, Rivoli, Rosta, San Gillio, Venaria Reale, Villarbasse, per assumere il ruolo di Soggetto Responsabile di due patti territoriali, Generalista e Agricolo, promossi nel 1999. 
In questi anni la Società è stata in grado di progredire oltre lo stadio iniziale di supporto tecnico ai patti territoriali, trasformandosi progressivamente in Agenzia di Sviluppo locale e concentrando gradualmente la propria azione su un certo numero di temi unificanti quali lo sviluppo economico, l’ambiente, le politiche attive del lavoro e di inclusione sociale, ecc. L’attenzione a queste tematiche ha prodotto l’avvio di numerosi progetti di area vasta.

La Società nel mese di settembre 2012 ha ottenuto dalla Regione Piemonte l' accreditamento di operatore idoneo ad erogare, nell' ambito del territorio regionale, i servizi al lavoro indicati nella L.R. 34/2008.

http://www.zonaovest.to.it/index.php