Dichiarazione IMU

Il Comune di San Gillio appartiene a Regione Piemonte

Accesso ai servizi

Dichiarazione IMU

Con Decreto del Ministero Economia e Finanze del 30 ottobre 2012, entrato in vigore il 5 novembre 2012, sono stati approvati il modello di DICHIARAZIONE IMU e le relative istruzioni.

Quando deve essere presentata la dichiarazione IMU

L'art.10, comma 4, del D.L. n. 35/2013 ha modificato la Legge n. 135/2012 sulle disposizioni in materia di versamento dei tributi locali ed alla disciplina dell'IMU.

Il termine per la presentazione della dichiarazione IMU è il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui ha avuto inizio il possesso oppure si sono verificate le variazioni rilevanti ai fini del calcolo del tributo. Restano invariate le disposizioni relative ai casi in cui la dichiarazione è dovuta.

In base all’art.13, comma 12-ter, del D.L. n. 201 del 2011, i soggetti passivi dovevano presentare la dichiarazione entro 90 giorni dalla data in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta.
La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi a condizione che non si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell’imposta dovuta.

In quali casi si deve presentare la dichiarazione IMU 

1) Immobili che godono di riduzioni dell'imposta ad esempio:
- fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati
- fabbricati di interesse storico o artistico (art. 10 del D.Lgs. n. 42 del 22/01/2004)
- immobili per i quali il comune ha deliberato la riduzione dell’aliquota
- terreni agricoli, nonché quelli non coltivati, posseduti e condotti da coltivatori diretti o da imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola (IAP).


2) Il Comune non è comunque in possesso delle informazioni necessarie per verificare il corretto adempimento dell'obbligazione tributaria ad esempio:
- l’immobile è stato oggetto di locazione finanziaria
- l’immobile è stato oggetto di un atto di concessione amministrativa su aree demaniali
- l’atto costitutivo, modificativo o traslativo del diritto ha avuto ad oggetto un’area fabbricabile
- il terreno agricolo è divenuto area fabbricabile
- l’area è divenuta edificabile in seguito alla demolizione del fabbricato
- l’immobile è assegnato al socio della cooperativa edilizia a proprietà divisa, in via provvisoria
- l’immobile è assegnato al socio della cooperativa edilizia a proprietà indivisa, oppure è variata la destinazione ad abitazione principale dell’alloggio
- l’immobile è stato concesso in locazione dagli istituti autonomi per le case popolari (IACP) e dagli enti di edilizia residenziale pubblica aventi le stesse finalità, istituiti in attuazione dell’art. 93 del D.P.R. 616/1977
- gli immobili esenti, ai sensi della lett. c) e della lett. i), art. 7 del D.Lgs. 504/1992
- i fabbricati che erano esenti, ai sensi della lett. g), comma 1,  art. 7 del D.Lgs. 504/1992 e cioè quelli dichiarati inagibili o inabitabili e recuperati al fine di essere destinati alle attività assistenziali di cui alla legge 104/1992
- l’immobile ha perso oppure ha acquistato durante l’anno di riferimento il diritto all’esenzione dall’IMU
- il fabbricato classificabile nel gruppo catastale D, non iscritto in catasto, ovvero iscritto, ma senza attribuzione di rendita, interamente posseduto da imprese e distintamente contabilizzato
- è intervenuta, relativamente all’immobile, una riunione di usufrutto non dichiarata in catasto
- è intervenuta, relativamente all’immobile, un’estinzione del diritto di abitazione, uso, enfiteusi o di superficie non dichiarata in catasto.      

 

 

Servizi

Pubblicazioni

Pubblicazioni

In questa sezione troverete gli aggiornamenti relativi alle pubblicazioni di bandi di gara, bilanci e concorsi legati al Comune di San Gillio.

Per il cittadino

Per il cittadino

Siamo vicini i nostri cittadini su tutti i servizi diretti come scuole, asili strutture sanitarie, biblioteche, sportelli, associazioni, patronati e altro.

Come fare per

Come fare per

Un sezione dedicata ai cittadini che hanno bisogno di supporto su autocertificazioni, verbali e ricorsi, contrassegni per invalidi, bonus e altro.